Veduta di Porto Cesareo dall'Isola dei Conigli

Porto Cesareo, piccolo paese in provincia di Lecce, è ben noto ai locali ma anche ai turisti per la sua straordinaria bellezza.

Il comune è situato ad appena 28 km ad Ovest di Lecce e si affaccia sulla costa ionica, costituendo uno dei più bei porti naturali salentini.

Anche Porto Cesareo, come altri siti locali, ha origini storiche che si perdono negli albori del tempo: già in epoca preistorica i marinai provenienti dalla Grecia sceglievano le sue coste per approdarvi e stanziarvisi. Ma è in epoca romana che la cittadina si distingue come importante porto commerciale e, a testimonianza di ciò, vi sono ancora sette colonne marmoree immerse nel mare.

Per avere un primo sviluppo urbanistico, tuttavia, bisogna attendere il XIX secolo, periodo al quale risale la bellissima chiesa dedicata a S. Maria de Cesarea. Ma è a partire dal periodo fascista che Porto Cesareo inizia ad essere valutato come luogo di grande interesse turistico.

Vari sono stati i cambiamenti che hanno caratterizzato il paesino dall’epoca fascista ad oggi, fino a farlo diventare una nota mèta turistica.

Porto Cesareo - Spiaggia

La spiaggia di Porto Cesareo

Ma, cosa spinge i turisti a prediligere Porto Cesareo?

Quest’eclettica bomboniera naturalistica del Salento riesce ad offrire molteplici possibilità di svago: dal totale relax in riva al mare all’emozione di una battuta di pesca, dall’appassionante sport acquatico alla visita del “Museo Ittico” per scoprire rare specie di pesci.

Porto Cesareo rappresenta la mèta ideale per abitanti locali e dei paesi limitrofi, ma anche per i turisti provenienti da tutta Italia e dal mondo.

Le lunghe spiagge di sabbia sottile sono l’ideale per sdraiarsi al sole e godere intensamente di una calda giornata in riva al mare: i molteplici stabilimenti balneari offrono la possibilità di affittare lettini e ombrelloni, allietando la permanenza con musica e attività di vario genere. Ma non mancano anche vaste aree di spiaggia libera, ideali per comitive numerose e famiglie. Il tutto a meno di un chilometro dall’Isola dei Conigli: piccolo isolotto parallelo alla costa, separato dalla spiaggia da una lingua di mare di bassa profondità, perfetta per lunghe passeggiate in acqua.

E, dopo aver goduto dell’emozione di un sole che tramonta sull’Isola dei Conigli, tutti pronti per le serate di musica e divertimento in riva al mare organizzate dagli stabilimenti, per vivere la spiaggia 24 ore su 24.

Ma Porto Cesareo non è solo spiaggia, sole e romantici tramonti.

Per chi ama vivere il mare in tutte le sue forme sarà interessante cimentarsi in sport acquatici o visitare l’area protetta dove i biologi hanno scoperto l’unico organismo al mondo in grado di eludere la morte attraverso un processo di ringiovanimento post-invecchiamento. Inoltre, per chi avrà fallito nell’intento di pescare la cena, il luogo offre un visitatissimo mercato del pesce sito in centro.

Il paesino offre, inoltre, diversificate possibilità di alloggio, essendo ormai da anni abituato ad accogliere calorosamente turisti provenienti da ogni dove.

Ma per chi volesse alloggiare nel capoluogo niente paura: un valido servizio di trasporto in treno e in bus consentirà a tutti di raggiungere la splendida località balneare.